14
Giu

Nuova stampante per Re.Leg.Art. – CARTA ETICA UNICREDIT – GRAZIE!!!

 

Perugia: nuova stampante per Re.Leg.Art. grazie

a Carta Etica UniCredit

Un aiuto concreto per l’inserimento lavorativo delle persone con disabilità

 

Il dispositivo è stato acquistato grazie ai fondi raccolti dalla banca con la speciale carta di credito che, senza costi aggiuntivi per il titolare, devolve il 2 per mille di ogni spesa effettuata in favore di
iniziative sociali.

Una nuova stampante digitale entra a far parte delle dotazioni di RE.LEG.ART. Cooperativa sociale ONLUS, operativa a Perugia e nata con l’intento di realizzare iniziative volte all’inserimento lavorativo di persone con handicap.La nuova stampante sarà utilizzata per il progetto “PROGETTO STAMPA” che si pone come obiettivo l’evoluzione della cooperativa dal punto di vista del settore della legatoria e delle tesi in modo da generare attività finalizzate a stabilizzare le persone con disabilità coinvolte nel progetto.
Grazie alla stampante i ragazzi della cooperativa potranno stampare i frontespizi per le tesi, scrivere e riportare immagini sulle copertine dei volumi rilegati.
L’apparecchio è stato acquistato grazie ai fondi raccolti con UniCredit Card Flexia Classic Etica, la carta di credito che, senza costi aggiuntivi per il cliente, permette ad ogni utilizzo di contribuire a iniziative solidali. Grazie al suo particolare meccanismo, infatti, con il contributo della banca pari al 2 per mille di ogni spesa effettuata, si alimenta il Fondo Carta Etica che negli
ultimi dieci anni ha permesso ad UniCredit di supportare più di 650 iniziative benefiche in tutta Italia.
Da dieci anni i clienti UniCredit, utilizzando hanno contribuito a supportare progetti di utilità sociale in tutta Italia per oltre 17 milioni di euro. Grazie ai fondi messi a disposizione da UniCredit Card Flexia Carta Etica vengono individuate e sostenute alcune tra le tematiche sociali più urgenti. Un impegno che conferma l’attenzione del Gruppo bancario alle esigenze delle fasce più deboli della comunità.
Tutti i ragazzi di RE.LEG.ART. ONLUS ringraziano di cuore UNICREDIT per il prezioso contributo.